Home / Archive by Category "Itinerari in Sicilia"

Archives

Chiesa di San Giorgio dei Genovesi

20180822_192102

Nel  XVI secolo i mercanti e i banchieri genovesi avevano ormai sostituito i pisani nel monopolio delle attività economiche e mercantili  con Palermo , tanto da costruire in città un luogo di culto , dove incontrarsi, pregare e farsi seppellire.  La chiesa di San Giorgio , progettata da Giorgio di Faccio, è uno dei pochi esempi di arte rinascimentale a Palermo, una volta attorniata da edifici  (poi distrutti dai bombardamenti della seconda guerra mondiale ) , oggi si staglia  solitaria  in un ampio slargo in prossimità di via Cavour  e piazza XIII Vittime. La Chiesa ospita la tomba di Sofonisba Anguissola, donna geniale e indipendente, una delle prime pittrici italiane a ricevere riconoscimento internazionale. Sofonisba era nata a Cremona nel 1532 dalla nobile famiglia piacentina…

Sarde imbottite alla palermitana

Ingredienti : 20 sarde Latte 30 g. di mollica di pane 3 acciughe Prezzemolo Olio d’oliva 1 spicchio d’aglio 1 tuorlo d’uovo e uno intero Pangrattato   Tempo di preparazione : 30 minuti Tempo di cottura :  8 minuti   Diliscare, lavare ed aprire a metà le sarde ; A parte ammorbidire la mollica con il latte, strizzarla e mescolarla alle acciughe diliscate, al prezzemolo, all’aglio e al tuorlo d’uovo; Stendere un pò di questo composto su ogni mezza sarda e richiudere i pesci come erano prima; Passare le sarde nell’uovo precedentemente battuto e nel pangrattato; Friggerle in olio bollente .    

Gamberi alla Conca d’oro

Azzurro_archivio_crostacei_gamberi_sgusciati_crudi_deventai_con_codino_argentina[1]

Ingredienti : 1,5 kg. di gamberi 3 spicchi d’aglio 300 g. di salsa di pomodoro Un mazzetto di prezzemolo 100 g. di vino bianco Olio d’oliva Sale Pepe   Tempo di preparazione :  25 minuti Tempo di cottura :   8 minuti   Sgusciare, lavare e scolare i gamberetti ; Tritare i tre spicchi d’aglio ; Rosolare nell’olio l’aglio e unire i gamberetti  facendo cuocere per 3 minuti ; Aggiungere il vino, la salsa di pomodoro, il pepe e il sale e far cuocere per ulteriori 5 minuti ; Servire guarnendo con il prezzemolo  e basilico.  

Le Gole di Tiberio

35814920_149052109175857_6337414254601175040_n[1]

Le Gole di Tiberio,  sono un sito Geopark riconosciuto dall’UNESCO  e si trovano all’interno del Parco delle Madonie lungo il fiume Pollina ed in territorio del comune di San Mauro Castelverde in provincia di Palermo. Le Gole , grandi falesie di rocce calcarie sono lunghe circa 400 metri ed alte fino a 50 metri  e si sono formate circa 200 milioni di anni fa nel triassico superiore. La visita alle gole di Tiberio è un viaggio a ritroso nel tempo in un luogo selvaggio , sconosciuto ed accessibile a tutti , ma consigliato  soltanto a quanti amano veramente  la natura incontaminata , il silenzio,  e vivere un’esperienza sensoriale unica alla scoperta di un mondo primordiale integralmente ben conservato nei millenni come pochi posti al mondo,…

Arte & artigianato – I laboratori ALAB a Palermo

20180802_200325

ALAB  ( Associazione Liberi Artigiani – Artisti Balarm ) attraverso i propri affiliati si prefigge un percorso di rinascita e riqualificazione del centro storico di Palermo . Una rete di microeconomia  che ha il precipuo scopo di valorizzazione urbana e sociale del territorio, non trascurando il talento dei singoli e,  perché no  anche l’aspetto commerciale. Una galassia di cui fanno parte più di 50 laboratori e 250 soci  che si propone come propulsore e catalizzatore,  per lo sviluppo  di un artigianato creativo ed innovativo  con marchi riconoscibili e di qualità. Costituisce un itinerario per i cittadini e per i turisti alla scoperta di oggetti e opere d’arte  uniche, autentiche, ed espressione della sensibilità di chi le ha pensate e realizzate  nel rispetto delle risorse ambientali…

Guy de Maupassant : salita al vulcano

crater

Lo scrittore francese Guy de Maupassant (1850-1893) visitò la Sicilia e le isole Lipari  tre anni prima dell’ultima e violenta eruzione a Vulcano  del 1888.  Ecco come egli descrisse questa sua esperienza : “ Ci troviamo in un baia piatta di fronte al cratere fumante . Ai suoi piedi si trova la casa di un inglese ( …) . Attraverso un grande orto e poi alcune vigne si raggiunge un campo intero di ginestre spagnole fiorite, un gigantesco scialle giallo che giace attorno a un cono a punta la cui cima è pure gialla, ma di un giallo accecante sotto il sole splendente . Inizio la salita su per uno stretto sentiero che si snoda tra cenere e lava e serpeggia piatto o irto in…

1 2 3 8